Italia da Vivere

World to know and live

(Lazio – Roma) Menù per la festa della donna

Lascia un commento

 Buonasera a tutti! Si sta avvicinando la Festa della donna, sicuramente alcune di noi la passeranno con le amiche in una festa dalla quale gli uomini sono banditi, altre invece la passeranno con il fidanzato o il marito.. In ogni caso oggi vi propongo un’intero menù per festeggiare in bellezza il giorno più atteso da ognuna di noi. In realtà sarebbe bello se fossero proprio gli uomini a cucinare per noi, ma se così non dovesse essere possiamo ugualmente viziarci da sole con dei piatti da leccarsi i baffi! I piatti proposti sono abbastanza semplici da realizzare e gustosissimi! Il più complicato è la torta mimosa ma potete sempre acquistare un pan di spagna già pronto e farcirlo in un secondo momento.

ANTIPASTI (a scelta)

Tartine mimosa
Ingredienti:
– 4 Fette Pancarrè (ognuna delle quali divisa in 4) – Pomodorini pachino – Maionese – 3 Uova Sode – Burro – Sale

Imburrate le fette di pane e spalmatele con un po’ di maionese. Tagliate i pomodorini a fettine. Mettete una fetta di pomodoro su ogni quadratino di pane, cospargete con un po’ di sale e con il bianco delle uova tritato e il tuorlo sbriciolato. Sistemate le tartine su un piatto da portata e servite.

Involtini di zucchine
Ingredienti:
2 zucchine, 150 gr di ceci (vanno bene anche quelli in scatola), 3 cucchiai di salsa di pomodoro, peperoncino, olio extra vergine di oliva, sale

Ungere leggermente una piastra e farla scaldare bene. Tagliare le zucchine per lungo (spessore di circa 7 mm) e grigliarle sulla piastra. Appena cotte posizionarle su un piatto da portata condirle con un goccio di olio e salarle da entrambi i lati. Preparare poi una salsina frullando nel mixer i ceci, la salsa di pomodoro ed il peperoncino. Mettere la salsa in un pentolino e far cuocere per un paio di minuti. Spalmare un pò della salsa sulle zucchine, arrotolarle e infilzarle cin uno stuzzicadenti.

Uova mimosa
Ingredienti:
– 6 uova sode – 2 cucchiai pasta di acciughe – 4 cucchiai di olio extravergine di oliva – prezzemolo tritato – pepe q.b.

Dividete le uova nel senso della lunghezza e togliete i tuorli e passateli nel mixer assieme alla pasta di acciughe, il pepe e versate l’olio poco alla volta come per montare la maionese. Riempite le uova con questa salsa e conservatele in frigorifero fino al momento di servirle

PRIMO

Tagliatelle deliziose
Ingredienti:
 500 g di tagliatelle – 2 bustine di zafferano – 350 g ricotta – 200 g noci tritate – 70 g di parmiggiano grattugiato – 5 cucchiai olio extravergine di oliva – sale – pepe q.b.

Mettete in una padella l’olio e non appena è caldo, aggiungete le noci e fatele insaporire per qualche minuto a fuoco vivace mescolandole sempre con il cucchiaio di legno. Abbassate poi la fiamma, aggiungete la ricotta, lo zafferano sciolto in qualche cucchiaio di acqua calda e mescolate con cura in modo che si ammorbidisca bene senza mai raggiungere l’ebollizione. Dopo circa due minuti togliete la padella dal fuoco. Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele e conditele con la salsa alla ricotta, spolverizzate con il parmiggiano e  servite subito.

SECONDO

Tortino di patate e radicchio
Ingredienti:
500 gr. di patate, 3 radicchi rossi, 2 uova, 2 scalogni, margarina, olio extra vergine di oliva, sale e pepe

Lessare le patate e poi tagliarle a fette dopo che si sono raffreddate. Lavare il radicchio e tagliarlo a pezzetti. Far rosolare lo scalogno in padella con due cucchiai di olio e poi unire il radicchio. Far cuocere lentamente e aggiustare di sale e pepe. Sbattere le uove in un recipiente ed aggiungere le patate ed il radicchio mescolndo delcatamente in modo che le patate non si rompano. Imburrare una teglia e versarci il composto: infornare a forno già caldo a 180 ° per 30 minuti. Servire i tortino tiepido.

DOLCI

MIMOSA
Ingredienti
Pan di spagna
165 gr di farina
330 gr di zucchero
8 uova a temperatura ambiente
165 gr di fecola di patate
1 bustina di lievito (facoltativo)
1 pizzico di sale

Crema pasticcera
75 gr di farina
750 gr di latte
2 uova
150 gr di zucchero
1 bustina di vanillina o scorza di un limone

panna montata fresca
cioccolato a scaglie

Preparazione
Per prima cosa dedicarsi alla preparazione del pan di spagna. Montare le uova con lo zucchero e un pizzico di sale per almeno 10 minuti con la frusta elettrica. Si deve ottenere un composto chiaro ben fermo.
Unire la farina e la fecola setacciate e per ultimo il lievito. Versare il composto in un a tortiera tonda dopo averla imburrata ed infarinata ed infornare a 180° per circa 40 minuti. Sfornare il pan di spagna e lasciarlo raffreddare completamente.
A questo punto capovolgere il pan di spagna e tagliare dalla base un disco di circa 1 cm di spessore: questo disco di pan di spagna servirà da coperchio. Con l’aiuto di un coltello appuntito incidere un cerchio nel pan di spagna lasciando un bordo di 2 cm a lato e 2 cm sul fondo.Con l’aiuto di un cucchiaio scavare la polpa del pan di spagna. Dovrete scavare un disco che dovrete poi tagliare a quadrettini o semplicemente sbriciolarlo con le mani per poi ricoprire la torta e creare l’effetto mimosa sulla sua superficie.
A questo punto preparare la crema pasticcera. Versare i tuorli e lo zucchero in una casseruola e lavorarli fino ad ottenere un composto spumoso. Unire la farina setacciata e la scorza gialla di limone e mescolare bene. Versare il latte in un pentolino e portarlo lentamente ad ebollizione, toglierlo dal fuoco e versarlo nel composto preparato mescolando continuamente con la frusta. Rimettere il pentolino sul fuoco, mescolare di continuo e far riprendere l’ebollizione. Proseguire la cottura per 5 minuti poi togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.
Dopo essersi raffreddata unitela alla panna montata ed ecco la crema chantilly! Ricordatevi di tenere da parte un pò di crema chantilly che ci servirà per la copertura della torta mimosa.
Bagnare il fondo di pan di spagna con un pochino di succo d’arancia e riempirlo con la crema chantilly e scaglie di cioccolato. Coprire il tutto con il disco di pan di spagna tagliato precedentemente avendo cura di mettere la parte più scura verso il basso.Bagnare anche questo disco di pan di spagna con il succo d’arancia e ricoprire con la crema chantilly semplice tenuta da parte. A questo punto prendere i quadratini di pan di spagna e farli aderire alla torta anche lateralmente.Decorare a piacere ed ecco la torta mimosa!

DOLCE DI RISO E MELE
Ingredienti:
100 gr. di riso, 500 ml. di latte scremato, 200 gr. di mele (renette), 120 gr.di yogurt (naturale), un albume, un baccello di vaniglia, 4 prugne secche snocciolate, un bicchierino di brandy, sale q.b.

Versare il brandy in una tazza e unire le prugne: lasciatele immerse nel liquore fino al momento di sevire la crema. Sbucciare le mele, togliere il torsolo e tagliarle finemente. Versare il riso in una casseruola e unire il latte. Aggiungere la vaniglia, le mele tritate e un pizzico di sale e portare ad ebollizione. Appena comincia a bollire abbassare la fiamma e far cuocere per circa 30 minuti mescolando. Lasciar raffreddare il riso ed eliminare il baccello di vaniglia. Montare a neve gli albumi e unirli al riso mescolando. Aggiungere lo yogurth, il brandy e le prugne. Versare il composto nello stampo (o negli stampini) e lasciar raffreddare

TORTA DI RISO E MANDORLE
Ingredienti:
 50 cl latte – 150 gr zucchero – 3 uova – 90 gr riso 50 gr mandorle dolci – alcuni pinoli -1 bicchierino di liquore – scorza di limone – 1 bustina di zucchero vanigliato – burro

Fate cuocere il riso nel latte e poi lasciatelo raffreddare. Sbattete i tuorli d’uovo con lo zucchero, unite gli albumi montati a neve. Aggiungete le mandorle tritate, i pinoli, il riso, il limone grattugiato, il liquore e lo zucchero vanigliato. Versate il composto in una tortiera foderata con carta forno. Cuocere per circa 45 minuti a 180-200 gradi.

Buon Appetito

 

Giorgia M

Autore: Giorgia M

operatore per i beni culturali e catalogatrice libri e opere d'arte

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...