Italia da Vivere

World to know and live

(Lazio – Roma) Menù facile e sfizioso

Lascia un commento

Buonasera a tutti e Bentornati a “Divertendosi in cucina“!Oggi vi proporrò un’intero menù, facile da preparare che soddisferà anche i palati più capricciosi. Per questa volta ho scelto piatti vegetariani ma completi che non toglieranno il piacere della buona tavola. I piatti sono adatti anche ai bambini (se credete eliminate il peperoncino). I celiaci possono sostituire la farina con la fecola di patate o la maizena (è ottima come addensante) e utilizzare il pangrattato consentito nella ricetta degli Involtini di verza.Chi non rinuncia alla carne potrebbe aggiungere qualche dadino di speck rosolato alla zuppa boscaiola. Quando è stagione è preferibile utilizzare i funghi porcini freschi al posto di quelli secchi.

Zuppa boscaiola (dosi per 4 persone)
Ingredienti:
60 grammi di funghi porcini secchi, 2 spicchi di aglio, qualche foglia  di prezzemolo, 1 peperoncino, 2 bicchieri di vino bianco secco, 2 patate, 2 cucchiai di farina, 2 fette di scamorza affumicata (circa 60 grammi), crostini per accompagnare, 4 cucchiai di olio, sale
Preparazione
 Mettere a mollo i funghi secchi, coperti d’acqua calda per circa 20 minuti. In una pentola scaldare l’olio, a fiamma bassa. Tritare finemente l’aglio e il prezzemolo e metterli a soffriggere insieme al peperoncino. Scolare i funghi (conservando il liquido), tritarli e versarli in pentola. Pelare le patate, tagliarle a cubetti e aggiungerle ai funghi. Dopo qualche minuto alzare la fiamma e versare il vino, mescolare elasciare evaporare. Abbassare la fiamma, aggiungere la farina e mescolare bene.Filtrare il liquido dei funghi, versarlo in pentola e mescolare nuovamente.Aggiungere circa mezzo litro di acqua calda e un pizzico di sale. Lasciare cuocere a fiamma moderata, per circa mezz’ora mescolando di tanto in tanto. A fine cotturaspegnere la fiamma ed eliminare il peperoncino.
Distribuire la zuppa nei piatti, irrorare con un filo di olio. Aggiungere il formaggio precedentemente tagliato a bastoncini e i crostini

Involtini di verza (dosi per 4 – persone)
Ingredienti:
12 foglie di verza
100g di pangrattato
200 ml di acqua
8 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 manciata di pinoli
1 ciuffo di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
sale

Preparazione
Tritare finemente il prezzemolo con  l’aglio e aggiungerli al pangrattato insieme ai pinoli, il sale 6 cucchiai d’olio. Ammalgamare bene e aggiungere un po’ d’acua fino ad ottenere un impasto compatto (nel caso risultasse troppo umido o troppo asciutto, aggiungere altro pangrattato o altra acqua), dal quale ricavare 12 palline. Collocare ogni pallina al centro di una foglia di verza e chiuderla fermando l’involtino. Disporre gli involtini in una teglia unta d’olio e spennellarli con i 2 cucchiai d’olio avanzati. Gratinare il tutto per circa 10 minuti a 200° (devono risultare dorati).

Mele dolci (dosi per 6 persone)
Ingredienti:
600 gr di mele di grandezza media (circa 6)
2 dl di vino bianco
130 gr di zucchero

Per la crema
4 dl latte
3 rossi d’uovo
70 gr zucchero
20 gr farina
poco limoncello e la scorza di 1 limone 

Per la meringa:
3 chiare d’uovo
20 gr di zucchero

Preparazione

Levate loro il torsolo alle mele e sbucciatele. Mettetele a cuocere con il vino e lo zucchero, stando attenti a non farle cuocere troppo e che non si rompano voltandole. Una volta cotte, asciugatele e collocatele col foro verticale in una teglia da forno.
Lasciate riposare e preparate la crema(non troppo soda) e versatela sopra le mele. A questo punto preparate la meringa: montate con la frusta le tre chiare rimaste, quando saranno ben sode unite lo zucchero a velo. Versate la cremina ottenuta sopra le mele e infornate il dolce a fuoco basso per far colorire la meringa. Se lo desiderate prima di infornare la teglia versate sopra la meringa il fondo di cottura delle mele.

Buon Appetito

Giorgia M

Autore: Giorgia M

operatore per i beni culturali e catalogatrice libri e opere d'arte

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...