Italia da Vivere

World to know and live

(Piemonte – Torino) TV & Dintorni – Perché Sanremo è Sanremo!

Lascia un commento

È appena terminato il più celebre dei Festival della canzone italiana. Canzone vincitrice di quest’anno: “Non è l’inferno” di Emma Marrone, la cantante vincitrice della nona edizione di Amici.

Ma vi ricordate quando e come è nato?

Il festival di Sanremo nasce nel 1951. È il 29 gennaio e nel Salone delle Feste del Casinò un esiguo pubblico che ha pagato un biglietto da 500 lire per cena e spettacolo assiste all’esibizione canora – organizzata dalla RAI in tre serate – di tre cantanti che interpretano venti canzoni.

L’idea della gara tra le canzoni in programma l’ha avuta l’industriale Pier Bussetti,

allora gestore della casa da gioco. La RAI l’ha fatta propria e  si è assunta la completa respondabilità dell’organizzazione.

La manifestazione intende creare un’eco nazionale attraverso la trasmissione radiofonica “in presa diretta”. Il primo presentatore è Nunzio Filogamo, all’orchestra il maestro Cinico Angelini. Vincitrice della prima edizione è Nilla Pizzi con Grazie dei fiori. In quegli anni l’industria discografica è quasi inesistente e chi ha una canzone da proporre alla RAI che ha le sue orchestre e i suoi cantanti stipendiati.

Ho recuperato su youtube un interessante documentario sull’edizione ancora radiofonica del 1953.

http://www.youtube.com/watch?v=ZV3E6ouHeJE

Dal 1955 la trasmissione viene trasmessa in televisione diventando uno degli appuntamenti forti del palinsesto: così il pubblico può vedere i volti che ha visto di sfuggita in qualche fotografia. La finale è già trasmessa in Eurovisione.

Il 1958 è l’anno in cui la gestione dello spettacolo viene affidata a privati e che apre Sanremo all’incontrasato dominio delle case discografiche. È l’anno di Nel blu dipinto di blu di Domenico Modugno. La canzone conquista il pubblico sanremese e il mondo intero. Il disco rimane al primo posto nelle classifiche americane per 13 settimame e vende 22 milioni di copie.

Dal 1973 al 1981 il Festival vive la fase più oscura della sua carriera, fino ad essere abbandonato dalla RAI. Ma nel 1981 – l’anno in cui vince Alice con Per Elisa – riprende quota.

Amato e odiato, il Festival rimane comunque l’appuntamento televisivo più chiaccherato di ogni febbraio. Complice youtube vi propongo un rapido excursus attraverso le canzoni vincitrici dei sessant’anni precedenti l’ultima edizione.

Buon tuffo canoro nel passato, remoto e prossimo!

http://www.youtube.com/watch?v=hNa0YuGZ1o4

http://www.youtube.com/watch?v=JWl5t1kwm3c

Sonia T.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...