Italia da Vivere

World to know and live

(Emilia Romagna – Bologna) un libro a settimana. Consigli di lettura

Lascia un commento

Buon venrdì a tutti i lettori! Rieccomi con i consigli di lettura per voi. Oggi parliamo de La bastarda di Istanbul, un libro uscito ormai qualche anno fa, ma che credo meriti di essere letto per le sue atmosfere e per le incredibili donne presentate dall’autrice. Elif Shafak racconta, attraverso i ritratti delle donne della famiglia Kazanci, una Istanbul dai mille volti e contraddizioni rappresentate da due destini che si incrociano: quello di Asya, turca, e quello di Armanoush, di madre americana e di padre armeno. Asya, 19 anni, è cresciuta ignorando l’identità del padre, in una casa di sole donne, è ribelle e piena di rabbia, adora gli esistenzialisti francesi e il cantante Johnny Cash.  Zelhia  è  una donna spregiudicata che indossa minigonne vertiginose, tacchi a spillo e sfoggia un piercing al naso. Ha un salone di tatuaggi e porta dentro di sé un angosciante segreto che non può condividere.  Armanoush è coetanea di Asya ma è cresciuta in Arizona, divisa tra due mondi: quello americano della madre Rose e la famiglia armena del padre, sopravvissuta alle tragedie e ai massacri del 1915 e decisa a salvaguardare le tradizioni del proprio popolo.
Armanoush è appassionata di letteratura e, con il nome di Madame Anima Esiliata, ama intrattenersi in una chatroom, il Cafè Costantinopolis, frequentato, tra gli altri, da americani di origine armena e popolato da personaggi pittoreschi come il Barone Baghdassarian. La ragazza decide di andare in Turchia, ospite della famiglia del patrigno, alla ricerca delle proprie origini armene e… Se siete curiosi correte il libreria! Il romanzo è edito da Rizzoli e diponibile  per l’acquisto anche in versione ebook su diversi siti web tra cui:  http://www.lafeltrinelli.it e http://www.amazon.it (versione kindle).

Alessandra Massagrande

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...