Italia da Vivere

World to know and live

Rubrica Libri: “Di vita si muore”

Lascia un commento

Leggere: ecco l’argomento dell’ultima rubrica della settimana. La domenica vi parlerò di libri, ma non delle novità o delle ultime uscite. Preferisco parlarvi di testi che hanno qualcosa da comunicare, qualcosa per cui valga la pena leggerli o che, forse semplicemente, rappresentino una buona evasione dalla realtà.

Al momento sto leggendo “Di vita si muore” di Nadia Fusini, docente all’Istituto Italiano di Scienze Umane di Firenze., traduttrice (di Keats, Woolf …), scrittrice e soprattutto saggista. Il sottotitolo di questo libro è “Lo spettacolo della passioni nel teatro di Shakespeare” e proprio il teatro di Shakespeare è il protagonista. Non saprei bene come definire questo saggio perché è una poesia filosofico – letteraria, un’analisi del mondo shakesperiano, una panoramica del pensiero dell’epoca e della mentalità umana.

Sicuramente non è un libro per tutti, ma per chi ama Shakespeare, per chi ama il teatro, per chi ama le passioni sicuramente lo è. Forse una buona idea per un regalo di San Valentino, non è detto che si debbano per forza regalare romanzi rosa, o per un auto regalo di San Faustino.

Ecco qualche esempio:

“ … Shakespeare non ha creato dei personaggi, ha creato noi uomini e donne, in quanto soggetti di passioni, di emozioni … Sì che siamo geloso come Otello, fragili come Ofelia, integri come Cordelia, dubbiosi come Amleto … Shakespeare mette davanti ai suoi lettori uno specchio fedele delle maniere e della vita … Incredibile a dirsi, è ancora così.”

“Come ci si sintonizza sulle modulazioni di frequenza, discernendo le onde medie o lunghe secondo cui si propagano i suoni, così si legge Shakespeare, alternando il fortissimo e il pianissimo di una lingua drammatica in senso intimo, metafisico – in quanto in essa prende corpo un modo paradossale, ossimorico di confrontare e trascendere le aporie dell’esistenza, quelle del pensiero e quelle dell’esperienza”.

Sara Sciutto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...