Italia da Vivere

World to know and live

(Piemonte – Cuneo) La provincia Granda innevata: oggi siamo a … Barge

Lascia un commento

Ecco un altro comune della comunità montana Valli Po, Bronda, Infernotto e Varaita: popolato fin dall’antichità, testimonianze in molte incisioni rupestri, prima dai Taurini celto-liguri poi dai romani, il suo nome viene documentato solo dal 1001 d. C. Nel XIV secolo Barge divenne importantissimo quale unico centro in Piemonte per la produzione di armi da fuoco; si fece onore anche durante la Seconda Guerra Mondiale fondando la prima formazione partigiana del Nord Italia. Così afferma il Ministero della Difesa: «Fedele alle più belle tradizioni risorgimentali, il Comune di Barge fu centro propulsore della Resistenza, pur consapevole dei rischi a cui si esponeva per le spietate rappresaglie naziste. In 18 mesi di lotta partigiana, Barge ha dimostrato in un drammatico periodo della sua storia un grande attaccamento alla causa della libertà. Barge, settembre 1943 – aprile 1945.» (Gazzetta Ufficiale n. 70 del 12 marzo 1983).

 

 

Sara Sciutto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...