Italia da Vivere

World to know and live

(Toscana-Livorno) Femen: il maschilismo si combatte con il reggicalze in bella mostra!

Lascia un commento

Davvero ancora non lo sapervate? Da Kiev arrivano questo trio a capo di un’ associazione femminista che va in giro per il mondo, e precisamente nei luoghi di maggiore attenzione mediatica per sensibilizzare contro la mercificazione del corpo femminile, le limitazioni personali e sessuali imposte dalla chiesa, il turismo sessuale in ucraina e il maschilismo in generale. Come lo fanno? Spogliandosi. Tre bellissimi corpi nudi e molto erotici che di  irrompono in piazze, eventi e tv mettendo in scena spettacoli organizzati ogni volta con un tema diverso. Nella prima foto per esempio portano all’attenzione il caso ucraino di studentesse molestate da professori universitari, ma hanno anche sfilato nude in piazza San Pietro, fatto ironia sulle dimissioni di Berlusconi.Il movimento divenne famoso su scala internazionale nel 2008, e da allora sono inarrestabili e sempre più visibili. Di recente sono apparse a Chiambretti night, dove per dimostrare il loro disappunto la lider ha letteralmene tirato una tazza di thè addosso ad un ospite che le ha chiamate: baldracche. Alcuni degli obiettivi dell’organizzazione sono “di incrementare le capacità intellettuali e morali delle giovani donne in Ucraina” e ” di ricostruire l’immagine dell’Ucraina, un paese dalle ricche opportunità per le donne”. Già dall’aprile del 2010 l’organizzazione sta stimando l’idea di diventare un vero partito politico per partecipare attivamente alle prossime elezioni parlamentari. Opinabile il metodo, che però è indiscutibilemte efficace per attirare l’attenzione, auguro a queste pazze intraprendenti di poter sollevare le sorti delle donne ucraine, il cui rimedio alla prostituzione è aimè, e questo è davvero poco divertente, la prostituzione.

veronica vannucci

Autore: Veronica Vannucci

La mia passione per le persone mi accompagna da sempre, sull'urgenza di approfondire la conoscenza di me stessa e degli altri. Ho intrapreso un percorso formativo e professionale mirato a fare della mia curiosità una competenza vera e propria. Laureata in Scienze Sociali prima e in Gestione delle Risorse umane poi, con una tesi sul Coaching nel Passaggio generazionale delle PMI, ho perfezionato il mio percorso con un master in Coaching, non un punto di arrivo, ma di partenza per me. Per restare appassionata di vita e di lavoro, e in ciò che faccio. Attualmente mi occupo di formazione e selezione aziendale, oltre che ad esercitare la professione di Coach presso il mio studio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...