Italia da Vivere

World to know and live

(Lombardia – Milano) La presentazione della nuova Milano e dei nuovi Navigli

Lascia un commento

EXPO 2015 si sta avvicinando, ed anche rapidamente, è quindi ora di iniziare sul serio con i lavori e mettere in cantiere tutti i progetti tanto discussi fino ad ora. Stamane, al teatro Dal Verme, alla presenza delle massime autorità politiche ed intellettuali milanesi, si è svolto uno spettacolo/conferenza di presentazione del progetto  – dal titolo “La Darsena ritrovata. Le vie d’acqua –  che darà nuova vita alla Darsena ed un po’ a tutto il sistema dei Navigli. Gli interventi erano intervallati da scene teatrali e da letture di passi di letteratura milanese, come i Promessi Sposi.
Non è questa la sede per analizzare approfonditamente i vari interventi che si interponevano nel piacevole spettacolo che raccontava una scampagnata per i luoghi dei Navigli di due innamorati. Se ne possono però riassumere alcuni punti principali. Il sistema dei Navigli cittadini verrà riqualificato, mettendo in atto un progetto di alcuni anni fa, non particolarmente spettacolare, ma funzionale, bello e, soprattutto, non molto dispendioso. Questo sistema, con il fiume Olona, verrà connesso, mediante un nuovo canale di circa 20km, al Naviglio Villoresi, che scorre a nord di Milano. Tutto il sistema prevederà un estesissimo sistema di piste ciclabili affiancate da filari alberati, che permetterà di raggiungere dal Lago Maggiore l’area EXPO, i Navigli e tutto il sistema ciclabile milanese e, addirittura, il Parco di Monza, e, collegandosi al percorso ciclabile già esistente del Naviglio Martesana, perfino l’Adda e Lecco. Per Milano significa recuperare parte della sua dimensione acquatica, quella che l’ha caratterizzata nei secoli, a partire dal IVX secolo fino alla sciagurata decisione di chiudere la cerchia interna nel XX secolo.
La speranza, evidenziata anche da un intervento del professor Umberto Veronesi, è quella che, in un futuro non troppo lontano, si possa finalmente restituire alla città di Milano tutto il sistema dei navigli, chiudendo al traffico definitivamente la cerchia dei Bastioni e riaprendo le strade della circonvallazione interna per far nuovamente scorrere l’acqua all’interno della città, e farla tornare ad essere magica e caratteristica e, cosa che più importa, molto più vivibile.

Stefano D.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...