Italia da Vivere

World to know and live

(Toscana – Grosseto) Quel che più ci piace: la Maremma Grossetana

Lascia un commento

Tra le tante offerte che sono disponibili sul territorio grossetano al primo posto si colloca la gastronomia, dal momento che è possibile mangiare di tutto: dalla cacciagione di stagione, al pesce di più qualità e caratteristiche.

Tutto ciò è testimoniato dalle frequenti sagre che si susseguono nel corso dell’anno nei vari “borghetti” e nei porticcioli lungo la costa tirrenica, senza dimenticare però i molteplici ristoranti ed osterie tipiche sparse su tutto il territorio. Inoltre, come la Toscana in genere, la maremma è un importante punto di riferimento per l’enologia italiana: Morellino di ScansanoBianco di PitiglianoAnsonica

Costa dell’ArgentarioParrina; tutti vini D.O.C.

Di non secondaria importanza è la bellezza dei luoghi in cui viviamo.

Il litorale è tappezzato da zone a forte rilevanza turistica come Follonica, Castiglione della Pescaia, Punta Ala, Porto Santo Stefano, Porto Ercole e tutto l’arcipelago toscano, saltato agli occhi del mondo intero per la recente tragedia della costa Concordia. Non è difficile incontrare persone che passeggiano sulla spiaggia, nel corso di giornate tiepide come quelle di quest’ultimo periodo.

La zona collinare e montana offrono panorami suggestivi di non meno fascino, con possibilità di villeggiatura principalmente nei periodi invernali: il monte Amiata alimenta da sempre il turismo sciistico.

Da non sottovalutare i collegamenti con i mezzi pubblici e la rete stradale: è infatti possibile raggiungere in poco tempo città come Firenze, Roma, Bologna, data la posizione centrale della provincia, nonché le isole Elba e la Sardegna.

Per quel che riguarda l’istruzione e la cultura, Grosseto è sede distaccata del polo universitario di Siena. La città è spesso protagonista di iniziative culturali, come meeting con rappresentanti del mondo letterario, pittorico ed artistico.

Il connubio tra natura e modernità è quello che rende l’area grossetana adatta a tutti i gusti, dagli animi più tranquilli a quelli più attivi e dinamici.

Spesso sento parlare persone di tutte le età e sesso che definiscono il grossetano come una zona “a misura d’uomo”. In effetti è proprio questo quello che credo abbia conservato, la capacità di rendersi disponibile alle esigenze di tutti i giorni, mantenendo la propria identità culturale e folkloristica.

Per i più giovani possibilità di incontro e svago sono i numerosi pub, i bar da aperitivo e dancing club, le sale bowling e i cinema, soprattutto per quanto riguarda il periodo invernale. Nel fine settimana diversi locali accompagnano le serate, con numerosi ingressi gratuiti e promozionali principalmente nei dintorni del capoluogo di provincia.

Si tratta di una presentazione riassuntiva del variegato ambiente della provincia di Grosseto.

Nel corso dei prossimi mesi verranno affrontati temi più specifici e resi noti gli eventi della zona.

 

Gaia Gherardini

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...